FAQ

4 anni dopo la prima immatricolazione e poi ogni 2 anni (stesso mese).
Ogni 20.000 o 30.000 km (dipende dal modello) oppure 1 volta all’anno per chilometraggio inferiore.
Bisogna recarsi dai Carabinieri a fare denuncia e richiedere il duplicato presso i competenti uffici o agenzie di pratiche auto.
La casa non risponde di lavori effettuati al di fuori della rete autorizzata e, di conseguenza, non rimborsa l’intervento.
Si fino a 5 anni, purché l’estensione sia richiesta entro 2 anni dall’acquisto.
Si. Riguardano sconti speciali (in base al modello) e riduzione dell’I.V.A. dal 20% al 4% se in possesso dei requisiti richiesti dalla legge, purché non abbia acquistato negli ultimi quattro anni una vettura con le stesse agevolazioni.